Versione grafica Versione accessibile Mappa

Sei in

fruizione

Fruizione

I sentieri del Parco della Brughiera

Cartello sentieri

Gli vasti spazi verdi del Parco, ed i valori ambientali che essi racchiudono, sono ancora poco conosciuti, forse perché non attraversati, ma solo lambiti, dai principali percorsi stradali.

Per invitare alla conoscenza di questo territorio e dei suoi valori il Parco ha promosso la riqualificazione del sistema dei sentieri, attraverso boschi ed aree coltivate, lungo i torrenti, che permettono la scoperta di ambienti inaspettati in un territorio così fortemente antropizzato.

Quando compiere le passeggiate nel parco?

Il territorio del Parco si presta ad essere fruito in tutte le stagioni, ed ogni momento dell’anno riserva elementi di sicuro interesse al visitatore. La stagione invernale consente di apprezzare maggiormente il paesaggio delle Prealpi e talvolta del Monte Rosa, che fanno da lontana cornice a quest’area. La primavera offre colori brillanti e le fioriture nei boschi. L’ombra del bosco consente anche le gite estive, sapendo però che si dovrà fare i conti con le numerose zanzare. L'autunno, infine, incendia di mille colori i boschi, per il mutare del colore delle foglie. Anche in un territorio così facilmente accessibile è però necessario essere vestiti adeguatamente, soprattutto per quanto riguarda le calzature: meglio scarponcini o stivali.